3 giorni di grande musica al Bellinzona Beatles Day

 

A Bellinzona i “tatuaggi emotivi” della PFM

Venerdì 3 agosto in Piazza del Sole la tappa svizzera del tour mondiale del più famoso gruppo rock italiano che ha ottenuto due nomination ai Prog Music Award

Manca meno di un mese all’edizione 2018 dei Bellinzona Beatles Days, una delle manifestazioni più attese dell’estate della Turrita, in programma quest’anno da giovedì 2 a sabato 4 agosto in  Piazza del Sole. E sale l’attesa per una delle sue proposte che si annuncia come uno degli eventi concertistici dell’estate cantonale, ovvero l’esibizione del più importante gruppo del rock italiano, la Premiata Forneria Marconi (PFM) che, venerdì 3 agosto, arriverà in Ticino dopo un intenso tour mondiale che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito.

Un concerto durante il quale la PFM, oltre a ripercorrere i più grandi successi del suo vastissimo repertorio,  presenterà al pubblico anche brani tratti dal suo più recente album Emotional Tattoos  con il quale ha conquistato 2 nomination nelle categorie “Miglior artista dell’anno” e “Miglior video” (The Lesson), ai PROG MUSIC AWARD UK, il contest internazionale dedicato ai maestri e alle nuove proposte della musica rock e grazie al quale il collettivo guidato da Frank Di Cioccio e Patrick Djivas è stato invitato, per la terza volta, a salire a bordo della leggendaria “Cruise to the Edge” (CTTE) che partirà a febbraio da Miami raggruppando le più grandi prog band del mondo, capitanate degli YES. Recentemente, inoltre, la PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo.

Emotional Tattoos, giunto a 14 anni di distanza dall’ultimo album di inediti ed è un disco dalle sonorità internazionali che conferma, oggi più che mai, come la PFM non possa essere racchiusa in vecchie e consumate etichette. Pubblicato contemporaneamente in due versioni diverse tra loro (una italiana e una inglese) trova la sua ispirazione nella visione odierna del pianeta e nel rapporto musica-sogno. L’album, che esprime una energia consapevole, capace di abbracciare l’ascoltatore, stimolando nel profondo la sua immaginazione, ha riportato la PFM nelle classifiche di vendita sia italiani che inglesi.

I biglietti per lo show della PFM – che sarà preceduto da quello di un altro mostro sacro della musica italiana, Ricky Gianco – sono in vendita sul circuito www.biglietteria.ch  e negli uffici dell’Organizzazione turistica Bellinzonese e Alto Ticino.

Ricordiamo che, oltre alla serata con PFM e Ricky Gianco, i Bellinzona Beatles Days 2018 proporranno giovedì 2 agosto (ore 19.30), un’anteprima al Bar Viale con i TreeSize e, sabato 4 agosto, una serata interamente consacrata alle sonorità dei “Fab Four” con Beatlestory, Treatles, Instant Karma e Rolando Giambelli.

Info: www.beatlesdays.ch