GDT sconfitti con onore e fine stagione

GDT – Arosa 2-3 (1-1; 1-0; 0-2)

Reti: 16’58’’ Roner 0-1; 19’52’’ Schnüriger (Gianella) 1-1 in PP; 37’08’’ Schnüriger (Rosselli) 2-1; 42’17’’ Cola 2-2; 57’26 Roner 2-3.

Spettatori: 813

Arbitri: Häusler

Penalità: 4×2’ c. GDT Bellinzona; 5×2’ c. Arosa.

GDT Bellinzona:
Beltrametti – Spinetti, Gianella, Rochat, Salerno, Bortolin, Fratessa – Lakhmatov, Bianchi, Schena, Schnüriger, Bionda, Fuchs, Juri, Rosselli, Guidotti, Capella, Schmid, Bernasconi, Albisetti.

Commento:
I GDT escono sconfitti in gara -5 e vengono estromessi dalla semifinale.
Nel primo tempo è l’Arosa che entra sul ghiaccio più determinato e mette sotto pressione la squadra della Capitale. Di conseguenza al 16esimo trova il vantaggio. Nel finale in PP è però Schnüriger che pareggia i conti e si va alla pausa sul 1 a 1.

Nel secondo tempo l’andamento cambia e sono i biancorossi a farsi preferire e si creano numerose occasioni, purtroppo solo una di queste viene sfruttata ancora da Schnüriger che ben servito da Rosselli porta avanti i GDT.

Nei primi minuti del terzo tempo un’errore difensivo regala il pareggio ai grigionesi.
La partita si fa sempre più intensa e la tensione sale ogni minuto che passa, i GDT creano ancora occasioni per passare in vantaggio, Bionda colpisce l’asta, Gianella non riesce a concretizzare un disco sotto porta e come spesso capita a poco più di due minuti dalla sirena, ha segnare in ripartenza è l’Arosa!

La squadra della capitale toglie Beltrametti e bombarda la porta avversaria ma il disco non riesce a trovare il pertugio giusto e arriva la sirena finale.
Sirena che esalta i grigionesi e che raffredda la tifoseria biancorossa che con delusione percepisce che la stagione è finita.

Stagione finita ma che deve essere ricordata come una delle più belle e proficue della società, con un gruppo di giocatori unito da una grande amicizia, qualità, umiltà ma soprattutto passione per questo meraviglioso sport.

Stagione che ha dimostrato che a Bellinzona l’hockey conta e il movimento giovanile ben rappresentato da 250 ragazzi segue con passione la propria società e la prima squadra, ulteriore dimostrazione sono gli 813 spettatori accorsi ieri (martedì sera!) al centro sportivo di Bellinzona. Pronti e con la testa già alla prossima stagione per portare avanti la politica giovanile che contraddistingue i GDT!