ACB pareggio in 10

Bellinzona – L’ACB di Tirapelle impatta 1-1 nella prima casalinga della stagione 2017/2018 con il Gossau, da sempre avversario ostico per i colori Granata.

All’inizio incoraggiante per l’11 granata si alterna qualche difficoltà nell’imbastire la partita, che si complica al 35mo quando, dopo un paio di tentativi del Gossau rintuzzati dalla difesa e dall’ottimo Pelloni, sugli sviluppi di un calcio d’angolo gli ospiti riescono ad andare in vantaggio. Magnetti, troppo spesso lasciato solo lì davanti a tenere alta la squadra e a fare a sportellate con i massicci difensori d’oltralpe, non trova il varco giusto.  Anche vero che siamo solo all’inizio del campionato e la forma non può ancora ritenersi ottimale, sopratutto per una squadra che deve guardare ai piani alti della classifica e cadenzare quindi le energie in crescendo.

Detto ciò, le caratteristiche migliori quali orgoglio, agonismo e capacità dei giocatori granata sono venuti fuori dopo un palo del Gossau in entrata di 1.tempo e l’espulsione di Forzano al 58′. A quel punto sono evidentemente saltati alcuni schemi (sopratutto mentali) e la squadra ha paradossalmente iniziato a guadagnare metri verso la porta avversaria senza mollare un centimetro, fino al 67′ quando il solito Magnetti tira fuori le castagne dal fuoco, con un gol che vale il meritato pareggio. Sull’onda del’entusiasmo il Bellinzona continua e spingere, ma il Gossau non indietreggia più di tanto e crea ancora qualche fastidio dalle parti di Pelloni, un’autentica saracinesca, bravo nelle uscite e sempre al posto giusto. Continua così la tradizione dei bravi portieri all’ombra dei castelli.

Ora sotto con la prossima partita a Zurigo contro il FC Kosova e sabato 26 agosto in casa Derby con il Mendrisio.

#FORZAGRANATA

 

Tabellino

Campionato di 1a Lega / Grouppo 3

12.08.2017 – 18:30

      

AC Bellinzona – FC Gossau 1-1 (0-1)
35′ Sven Lehmann 0-1
67′ Gaston Magnetti 1-1
(58′ Espulso Forzano per doppia ammonizione)